Cerca

Category Archives: Napoli

squalo città della scienza

Diamo il benvenuto al mese di Febbraio che ci introduce, più in là, al passaggio tra l’inverno e la primavera: per questo spesso è così instabile, capriccioso e imprevedibile!
Il 2 febbraio di ogni anno, si celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale delle Zone Umide, World Wetlands Day, dedicata a lagune, stagni, laghi, paludi, risorgive.

A partire da questo periodo segnali di risveglio della natura sono sempre più evidenti, e inizia a sentirsi un primo lontano impulso di una stagione più mite.

Non perderti le nuove ed  interessanti mostre temporanee e l’imperdibile spettacolo live al Planetario.

A Corporea vi aspetta la nostra mascotte Vivi scienziata, con il Passaporto della Scienza e la spilletta in regalo che i vostri bambini potranno ottenere completando percorso targato Viaggiapiccoli

corso di scrittura creativa per bambini a napoli
I bambini hanno enorme fantasia, riescono a fare volare elefanti, costruire case sugli alberi, inventare prove e sfide per valorosi condottieri…Insomma riescono a viaggiare in mondi sempre nuovi! Ma bisogna riuscire a tirar fuori questo mondo interiore che hanno, attraverso le parole e la scrittura.
Ecco che arriva a Napoli Creazioni di Sogni su carta, un corso di scrittura creativa per bambini a Napoli realizzato da Rita Laurenzano, guida turistica abilitata che propone sempre iniziative interessanti per i bambini a Napoli.

Scoprire Napoli e dintorni non è mai stato così divertente per i nostri bambini! Si, perché portarli a spasso per una città, o in visita ad un museo o una chiesa, potrebbe risultare noioso, soprattutto per i più piccoli. Se invece la visita viene trasformata in un gioco, per esempio con una caccia al tesoro o con un mistero da risolvere, se i bambini si trasformano in piccoli archeologici per andare alla scoperta dei luoghi nascosti di una città, allora il successo è assicurato. I bambini impareranno divertendosi, conosceranno la storia, si avvicineranno all’arte e creeranno il loro bagaglio culturale. Rita Laurenzano organizza visite guidate per bambini a Napoli e in Campania, tutte pensate appositamente per un pubblico curioso come quello dei bambini.

tesoro di san gennaro

Lo direste mai che Napoli possiede il tesoro più prezioso al mondo? Si , proprio cosi, più prezioso di quello della corona inglese e di quello degli zar di Russia.

E’ il tesoro di San Gennaro e si trova all’interno di un museo interamente dedicato al tesoro, all’interno del Duomo di Napoli.

Qui non puoi perderti una visita con i bambini. Il museo, infatti, organizza visite guidate per bambini: una divertente caccia al tesoro e una visita teatralizzata per scoprire tutti i segreti di questo posto unico al mondo. Scopriamo nell’articolo tutto il programma.

scuola di moda e cucito per bambini napoli

Nata dalla passione per la moda di Mary Villirillo, la scuola di moda Atelier Piccoli Stilisti nasce per permettere a bambin* e ragazz* di avvicinarsi al mondo della moda, quello fatto di bozzetti, modelli, stoffe e macchine da cucire. Una scuola nata a Roma e che conta già tanti piccoli iscritti che hanno voglia di creare con le proprie mani il proprio stile.

A Napoli, la scuola di moda e cucito per bambini e ragazzi approda con una serie di workshop, laboratori creativi che si terranno in due giorni presso la sede di Via dei Mille a Napoli.

Bambini al mann

Chi ha detto che i musei sono posti noiosi, solo per adulti e addetti ai lavori? Un museo può essere a misura bambini. Il Museo archeologico di Napoli, ogni terza domenica del mese organizza una mattina dedicata ai bambini: Mann for kids. Il museo si trasforma in un luogo di gioco, in cui scoprire, disegnare, cercare, impara re e divertisti. Ogni terza domenica del mese, da ottobre 2022 a giugno 2023, sono previsti laboratori gratuiti per bambini e ragazzi tra i 6 e i 12 anni.

teatro san carlo bambini

Il teatro di San Carlo con i bambini? Certo. È il teatro d’opera più antico del mondo: un luogo pieno di musica, di sogni, di emozioni. Solo spostare la pesante tenda di panno rosso e entrare in platea, alzare lo sguardo sul palco e ancora più su, sulla volta, dove c’è l’affresco dipinto da Giuseppe Cammarano e raffigurante Apollo che presenta a Mercurio i maggiori poeti greci, latini e italiani, è stupore puro. Il momento più emozionante, però, è quando si entra nel Palco Reale e si domina tutto il teatro dall’alto.

museo civico gaetano filangieri

Lo sai che a Napoli esiste un palazzo “che cammina“?

Ebbene si, un palazzo del 1400 sito a Via Duomo al numero 288, che dopo 400 anni dalla sua costruzione fu letteralmente tagliato e spostato di 20 metri indietro per consentire i lavori di allargamento di via Duomo.

Oggi, Palazzo Como è sede del Museo Civico Gaetano Filangieri, un museo privato che contiene le collezioni d’arte del Principe di Satriano, da cui prende il nome il museo.

1 2 3 9

Viaggiapiccoli

This will close in 100 seconds