Casetta Natale

 

La magia del Natale a Napoli si trova in un negozio piccolo piccolo, quasi nascosto, e forse per questo un po’ magico, in corso Vittorio Emanuele. È un villaggio fatto di luci, canzoncine, carillon, bambini sorridenti e Babbo Natale in miniatura. È uno di quei negozi che si vedono disegnati nei libri per bambini. Seguici ti portiamo alla scoperta dei villaggi di Natale a Napoli: un mondo perfetto in miniatura. Un mondo di pura poesia.

lago d'averno

 

Un’idea per una gita facile e alle porte di Napoli è il Lago d’Averno con i bambini. L’avventura è da subito misteriosa e interessante per i bambini, perché sulle sponde di questo lago gli antichi collocarono l’ingresso dell’Ade, il regno dei morti. Qui Odisseo venne ad incontrare l’indovino Tiresia, Enea rivide il padre Anchise e Orfeo provò ad incantare con la sua musica Plutone, per riavere la sua amata Euridice. Sempre qui  si svolse l’epico scontro fra Zeus e i temibili Titani. Immaginate già l’avventura? Sarà una passeggiata facile tra natura, cultura e mito.

Quartieri spagnoli murale Toto D Filippo Viaggiapiccoli

 

Adoriamo Napoli, perché è una città che cambia sempre pelle, si trasforma si arricchisce. Se siete napoletani o turisti e volete immergervi nel cuore di Napoli, vi consigliamo una passeggiata facile nei quartieri Spagnoli. C’è un piccolo vicolo in cui la Street art ha trasformato bassi e negozi chiusi in un museo a cielo aperto della napoletanità. Seguiteci nei Quartieri Spagnoli, vi portiamo nel vicolo dei murales di Totò e De Filippo. Qui la Street Art ha trasformato bassi e negozi chiusi in un’opera d’arte.

bambina a Pompei

 

Pompei con i bambini è un viaggio nel tempo meraviglioso, ma, attenzione., Ci sono tante variabili. L’età dei bambini, il tipo di visita che si organizza, il periodo in cui si organizza il tour. Pompei è semplicemente meravigliosa, non a caso è il sito archeologico più visitato al mondo, ma è molto impegnativo e se non volgiamo annoiare i bambini e trascinarceli dietro capricciosi e stanchi dobbiamo organizzare per bene la visita. Ecco i nostri cinque consigli indispensabili per godersi Pompei con i bambini e amarla davvero.

bambino nella natura

 

Corriamo sempre e corriamo troppo, triturati alla routine, dai sensi di colpa di non essere mai abbastanza, di essere sempre stanchi, di non essere presenti per tutti. La domenica proviamo a fermarci, a riprendere, almeno per 24 ore la nostra vita in mano, cerchiamo di stare insieme e di stare bene. Ma passa sempre troppo velocemente. Il lunedì è in agguato. E se per una volta cercassimo anche di andare oltre, oltre noi stessi, oltre la routine, oltre i nostri abituali e saldi punti di vista? Domenica scorsa abbiamo provato ad andare “oltre” la nostra routine con un Trekking botanico al Bosco di Cuma.

corsi lego con Briks4Kids, lavagna lego e pupazzetto

Giocare a scuola imparando si può. La scuola italiana si sta evolvendo sempre più velocemente e tra i banchi stanno arrivando tecniche innovative per l’apprendimento. Perché chi si diverte impara più velocemente. Idea base questa dei corsi per bambini di Bricks4Kidz Napoli, che si tengono nelle scuole dell’infanzia, scuola primaria e secondaria della Campania.

X