foresta Roccarainola

Vieni con noi alla scoperta di un luogo fatato! La Campania è più notoriamente conosciuta per le sue bellezze marine  e per la sua costiera che è diventata famosa in tutto il mondo. Eppure la Campania è la regione del sud con la più elevata superficie forestale e con la percentuale più alta di parchi, riserve nazionali e regionali. Ma sapevi che in Campania esistono anche le foreste? Seguici alla scoperta della foresta di Roccarainola, a Nola.

bambino oasi di morigerati

Cilento, terra sempre affascinante e ricca di tesori da scoprire, come ad esempio le Grotte del Bussento, l’oasi  dei Morigerati, che rappresentano uno straordinario esempio di natura nella sua purezza più assoluta. Qui si entra a contatto con la natura fluviale del luogo e con la storia di chi andava a macinare il grano al Mulino dell’Oasi, un viaggio meraviglioso….

Valle delle ferriere

Abbiamo scoperto un paradiso: cascate, piante preistoriche, antichi mulini, profumo di limoni e ruscelli. Una passeggiata facile e adatta alle famiglie.  Dove? Tra Ravello ed Amalfi. Quando si pensa ad Amalfi si pensa subito al mare, al Duomo e alle spiagge: invece c’è un tesoro nascosto da scoprire: la riserva naturale di Valle delle Ferriere.

Trekking eremo camaldoli napoli

 

Ritrovare il silenzio, la pace interiore, un contatto diretto con la natura e se stessi. Una bellissima gita di primavera può essere quella all’Eremo dei Camaldoli a Napoli, se amate camminare come noi c’è il sentiero dei Monaci o se avete bambini piccoli, potete comodamente arrivarci in auto. Ecco tutte le informazioni per una gita di famiglia all’Eremo dei Camaldoli, tra vigneti, antiche masserie a scorci mozzafiato sulla città di Napoli e il Golfo.

Sentiero degli Dei bambina di spalle

 

Sospesi tra cielo e mare: il Sentiero degli Dei, da Agerola a Positano, meraviglioso e pericoloso. Almeno questa è la sua fama. Ci sono tane storie intorno a questo sentiero spettacolare che corre lungo la dorsale dei monti Lattari e sembra tuffarsi nell’azzurro del mare della costiera fino quasi a  Capri. E molti sono gli incidenti accaduti, ma lo diciamo subito:  si può fare con i bambini.