In viaggio tra i Presepi a Napoli e in Campania 2020

presepe Napoli

 

“Te piace ‘o presepio?”. La storica frase di Eduardo De Filippo risuona nelle case napoletane e non durante il periodo natalizio. Quale occasione migliore per ammirare l’arte con i pastori in giro per la Campania (o almeno quelli accessibili ancora).
I presepi a Napoli e in Campania sono una tradizione. Ce ne sono di grandi e di grandissimi, antichi e preziosi,  immersi nelle fontane, scolpiti nella sabbia e all’intero di grotte. In ogni caso ammirare un presepe con tutti i suoi personaggi, resta un’esperienza familiare molto suggestiva.

I presepi a Napoli e in Campania 2020

Ecco i presepi che in questo Natale 2020 sonostati allestiti e si possono visitare in sicurezza.

Presepe di pizza a Santa Chiara a Napoli

Un grande presepe la cui base è fatta anche di pizza per celebrare il Natale è stato allestito nella Basilica di Santa Chiara. L’ìintero presepe è ralizzato con farina, legno, acqua e sughero.

Un presepio straordinario, tutto lavorato a mano: 3 metri di diametro per 2 metri di altezza.

 

Una opera realizzata dai maestri dell’arte della pizza e da quelli dell’arte presepiale per la  tutela e la valorizzazione di due elementi caratteristici della cultura napoletana: la pizza e il presepe. Un’opera d’arte originale ed irripetibile che riprende tutti i canoni settecenteschi del Presepio napoletano.

Presepe di sabbia a Scafati

prespe di sabbia a Scafati

Fino al 30 gennaio nella parrocchia di San Francesco di Paola a Scafati si potrà ammirare il presepe di sabbia benedetto dal Papa. Tra San Giuseppe e a Gesù Bambino c’è Diego Armando Maradona che per l’occasione è un angelo protettore. Il presepe misura 15 metri di lunghezza, 3 metri di altezza e 3 metri di profondità. Per vederlo bisognerà prenotare.

  • Dove: Parrocchia di San Francesco di Paola (Scafati)
  • Quando: Fino al 15 gennaio 2021
  • Info: Prenotata sul sito www.tappetovolante.org. L’ingresso è libero e gratuito, ma con una donazione minima di 10 euro a favore della Casa di Francesco, gli organizzatori doneranno il calendario fotografico del Presepe di Sabbia. La visita al Presepe sarà contingentata per un massimo di 10 persone per volta.

Presepe della Grotta dello Smeraldo a Conca dei Marini

Nella Grotta dello Smeraldo c’è un presepe sottomarino realizzato in ceramica di Vietri sul Mare. Si trova sul fondo della grotta dal 1956 a 4 metri di profondità. Ogni anno, nel periodo di Natale, alcuni sub si immergono nelle acque smeraldine della Costiera Amalfitana e adagiano il bambino Gesù sul fondale della grotta.

  • Dove: La Grotta dello Smeraldo
  • Info: La visita avviene esclusivamente in barca a remi portata da un marinaio che narra la storia della Grotta. Ogni tour dura dai 15 ai 20 minuti. Il costo del biglietto è di 5 €

Presepe della fontana dello Spirito Santo

Il presepe della fontana dello Spirito Santo è forse il più caratteristico: la Natività si trova in uno spazio sotto un archetto mentre i pastori si trovano sulla piccola parete rocciosa della fontana stessa. Durante il periodo natalizio è usanza lanciare nella fontana qualche monetina.

  • Dove: centro storico di Amalfi
  • Info: Durante il periodo natalizio è usanza lanciare nella fontana qualche monetina

Curiosità per il presepe napoletano 2020

maradona con le ali

E quest’anno nel presepe napoletano c’è anche Maradona con le ali, in onore del pide de oro morto il 25 novembre 2020. La statuina è opera del maestro Genny Di Virgilio.

Leggi anche le luci di Natale a Napoli e San Gregorio Armeno la via dei presepi.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

X