Alla scoperta di Pioppi con i bambini

Pioppi con i bambini

Oggi ti parliamo della nostra giornata al mare a  Pioppi con i bambini, frazione marina del comune di Pollica:  siamo nel cuore  più bello del Cilento (Salerno). Si può scegliere se trascorrere la classica gita fuori porta in giornata oppure optare per un week end, cosi da poter visitare anche le località vicine, come Acciaroli o Casal Velino.


Pioppi, il piccolo borgo del Cilento

Pioppi

Il piccolo borgo ( insieme ad Acciaroli e Celso)  del comune di Pollica, si estende per circa 2 km sul mare; è famoso per essere uno dei luoghi in cui è nata la dieta mediterranea,  grazie agli studi del famoso fisiologo americano Ancel Keys  consulente del dipartimento di Guerra  americano durante la Seconda Guerra Mondiale, divenne famoso per aver inventato la Razione K; durante un suo viaggio in Italia,  tra Acciaroli e Pioppi ,  in compagnia della moglie Margaret, affascinato dalla bellezza dei luoghi e  sorpreso dalla longevità  dei suoi abitanti   ne studiò le abitudini alimentari interrogando per anni le donne  del posto e teorizzando alla fine la dieta   mediterranea.

Parcheggiamo l’auto in centro, sul lungomare Correale,  e  imbocchiamo la stradina pedonale,  che costeggiando il mare per circa 1, 5 km, da accesso alle spiagge.

 

Dove andare a mare a Pioppi con i bambini

A Pioppi, “Bandiera Blu” d’Europa,   il mare è sempre calmo, cristallino e sicuro, anche nelle giornate in cui altrove è mosso, grazie alla presenza di una lunga barriera di scogli frangiflutti.

I bambini possono rimanere per ore in acqua, sotto lo sguardo vigile dei genitori.

Si può optare sia per la spiaggia libera (scegliendo tra quella in ciottoli oppure sabbia) dotata di docce, sia per i lidi attrezzati a pagamento. Noi abbiamo scelto il tranquillo lido Karibù, l’ideale per le famiglie alla ricerca di  tranquillità e di un ambiente quasi esclusivamente frequentato da altre  famiglie con bambini.

Nella struttura si possono noleggiare canoe, sup e pedalò e pranzare nel piccolo ristorantino sulla spiaggia.

 

Gli altri lidi sono:

  • Lido Miosotys (sabbia)
  • Lido dell’hotel Margherita (sabbia)

 

tutti senza barriere archiettoniche.

Cosa fare a Pioppi con i bambini

Il MuSea

Nel corso della giornata, abbiamo fatto una passeggiata sulla stradina che costeggia le spiagge, ci siamo imbattuti nel bel Palazzo/castello Vinciprova, sede del MuSea, museo dedicato al  mare ed alla  Dieta Mediterranea; qui si tengono corsi e laboratori tematici per bambini.

  • Dove:  Via Caracciolo 142, Palazzo Vinciprova Pioppi
  • Orari: Chiuso il Martedì- Orari 10-12.30 / 17.30 – 20.30
  • Biglietto: 4 euro (i bambini non pagano)
  • Info:0974 905059

Il Parco giochi Trotula

Subito a ridosso del Castello, si trova il parco giochi pubblico, intitolato alla prima medica italiana:  Trotula.

Qui i bambini potranno divertirsi giocando spensieratamente mentre i genitori potranno godersi il panorama sorseggiando un cocktail o un caffè presso il piccolo bistrot  Caretta,  che  ha allestito originali tavolini vista mare, all’ombra delle tamerici.

Panchine colorate e maioliche

Proseguendo la passeggiata ci siamo imbattuti in tanti ristorantini che servono  piatti della tradizione locale, a base di pesce o verdure   freschissime.

Per gli amanti del surf alla fine del lungomare, si trova un club velico con piccolo bar  e sdraio con adiacente parcheggio.

Se non vi va di fare il bagno o prendere il sole, potete sempre optare per le più rilassanti panchine colorate, posizionate all’ ombra degli alberi o continuare la passeggiata, imbattendovi nelle belle maioliche con i  versi del poeta Ungaretti, che proprio qui, vi soggiornò durante un viaggio nel 1932.

Questo tratto di lungomare, adornato di maioliche in stile vietrese, è chiuso su un lato da vecchie case di pescatori (oggi a disposizione dei turisti)e consente l’ accesso alla spiaggia di ciottoli e si conclude con il lido Karbù.

Dopo il tramonto si torna a casa

A fine giornata, recuperata l’auto, abbiamo optato per il percorso lungo la strada che costeggia il mare, godendo di un panorama stupendo e di un tramonto da togliere il fiato.

Abbiamo attraversato località come Acciaroli, Agnone e Santa Maria di Castellabate per poi immetterci ad Agropoli, sulla statale 18, lungo la quale abbiamo fatto tappa  in uno dei tanti caseifici della piana del Sele, assaggiando i tanti prodotti caseari a base di latte di bufala.

Il festival della dieta Mediterranea

Ogni anno  tra fine agosto e inizio settembre a Pioppi si sovlge il Festival della Dieta Mediterranea, con eventi sportivi, enogastronomici e culturali. Nell’estate 2023 sono in programma oltre 30 iniziative col filo conduttore legato al mare: il tema scelto quest’anno è infatti “Blu”. Il festival si svolge a Palazzo Vinciprova di Pioppi, sede del Museo Vivente della Dieta Mediterranea e del Museo Vivo del Mare, e al centro Velico.

  • Quando: tutto agosto, fino al 10 settembre
  • Info: qui

La Sagra del pesce a Pioppi

Ogni anno a settembre si chiude l’estate con la sagra del pesce, in cui degustare il pesce  appena pescato.

  • Quando: 2-9-10 settembre 2023 dalle 20

Come arrivare a Pioppi

In auto da Napoli (145 km) o da Salerno (89 km)  autostrada A2, ss18, uscita Omignano Scalo.

In treno scendere alla stazione di Ascea e qui con il collegamento intermodale di Trenitalia prendere il Bus della società Agresta e scendere dopo circa 15 min. comodamente al centro di Pioppi.

 

Info utili per chi arriva a Pioppi con i bambini

Dove parcheggiare:

a pagamento 1€/ ora anche con app  Easypark

– parcheggio lungomare Correale

– Parcheggio porto del Fico

– parcheggio via Caracciolo

 

Parcheggio non a pagamento:

Poco fuori dal paese in direzione sud, su via Dominella, lungo il margine stradale o nelle rotonde.

 

Dove mangiare a Pioppi :

  • Il Vuttaro (pizzeria)
  • U sfizio (pizzeria)
  •  Ristorante Margherita ( con lido)
  • Porto del Fico
  • Ristorante Myosotis ( con lido)
  • Pioppi Café ristorante e bar
  • La Caupona ristorante e bar
  • Ristorante Suscettibile
  • Ristorate karibù ( con lido)

 

Dove dormire a Pioppi

  • Hotel Margherita (aperto da maggio a settembre)
  • Hotel La Vela

 

In alternativa provate a contattare i proprietari degli appartamenti e B&B che si trovano in zona e sono segnalati su google maps.

A Pioppi  con i bambini il tempo scorre più lento, non ci sono grandi strade da percorrere o monumenti da visitare, non si corre… ci si lascia andare e ci si gode il tempo con la proprio famiglia, circondati di bellezza.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

This field is required.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*This field is required.

Viaggiapiccoli

Questo si chiuderà in 100 secondi