Campania con i bambini, cosa fare nel weekend dal 15 al 17 gennaio 2021

 

La Campania rimane  in fascia “gialla” e nell’attesa di ritornare alla normalità, ecco una selezione di eventi in Campania per tutta la famiglia per il week-end dal 15 al 17 gennaio 2021, in sicurezza e all’aperto o on-line.

 

 

Cosa fare a Napoli con i bambini venerdì 15 gennaio 2021:

Torneo di geocatching per il centro

Che cos’è il geocatching? Una ricerca di tesori in città! Come si partecipa a questo torneo? Semplice! Basta avere un’età tra gli 8 e i 12 anni, abitare al centro storico, e ricevere ogni settimana gli indizi, quelli che si dovranno elaborare prima di partire alla ricerca dei luoghi e dei tesori. In base alle disposizioni governative, il torneo prevederà ricerche da fare all’aperto o prove di abilità da svolgere in casa. Si può partecipare da soli o con i propri congiunti ed ognuno si porta il proprio punteggio alla fine di ogni prova. Al termine del periodo di giochi è prevista una sessione di giochi in presenza (se possibile) e una premiazione
  • Dove: Centro antico di Napoli – UnderNeaTh https://www.facebook.com/events/708965033018790/?acontext
  • Quando: venerdì 15 gennaio
  • Info: La partecipazione è gratuita con donazione libera, da realizzare, per chi vuole, al termine dei giochi. Per info e iscrizioni al 3397539014. Durata 3 ore.

Cosa fare a Napoli con i bambini sabato 16 gennaio 2021:

Enecta Free GiocoSport 

Un corso multisport per bambini dai 5 agli 8 anni dove la multilateralità motoria e gli sport rivisitati (individuali e di squadra) affinano le attitudini motorie del singolo. Un percorso educativo e formativo…Ma anche divertente!
  • Dove: Mostra D’oltremare – Viale F. Kennedy 54, Napoli
  • Quando: sabato 16 gennaio dalle 10:30 alle 11:30
  • Info: Massimo 15 bambini su prenotazione qui
    Obbligatorio l’utilizzo di un asciugamano personale e di un tappetino personale il rispetto delle distanze di sicurezza così come saranno indicate dallo staff. Obbligo di mascherina quando non ci si allena. Insegnanti certificati.

Fiabe al buio

Raccontare le fiabe è un’arte antica che custodisce in sé il valore di contribuire alla formazione della persona nelle sue dimensioni emotive e psicologiche. L’ascolto delle storie, la possibilità per i bambini di sentirsi eroi ed eroine e soprattutto il fare esperienza che, nonostante le avventure vissute dai personaggi, c’è sempre un lieto fine contribuisce a sviluppare nel bambino sentimenti quali la speranza, la tenacia, la cooperazione, la solidarietà.
L’incontro sarà l’occasione per presentarvi il progetto Fiabe al Buio che porta in sé il desiderio di far vivere tutto questo ai bambini che potranno ascoltare le fiabe al buio. Le fiabe inedite sono musicate dal Violinista edo Notarloberti. Il buio è una dimensione psicofisica straordinaria che può aiutare il piccolo ad assumere in sé l’idea che anche al buio non è solo, perché il buio si riempie di personaggi. Al buio possono accadere cose fantastiche e possiamo sentirci eroi ed eroine della nostra vita.
  • Dove: Evento online
  • Quando: sabato 16 gennaio dalle 18:00
  • Info: Evento organizzato da BuioTerapia. Info a info@buioterapia.it o  338811020
  • Prenotazioni

Cosa fare a Napoli con i bambini domenica 17 gennaio 2021:

Free-Tour Virtuale di Pompei

Unisciti ad una visita virtuale ed interattiva al sito archeologico più affascinante e grande al mondo! Vedrete gli edifici e le aree più significative della città avvalendovi anche di immagini e ricostruzioni che vi aiuteranno a capire come doveva essere la città prima dell’eruzione del 79 d.C.
  • Dove: Evento online
  • Quando: domenica 17 gennaio dalle 17:00
  • Info: L’appuntamento durerà circa 1 ora e 1/2. Durante il tour vi sarà data la possibilità di intervenire e fare domande proprio come in un tour reale. Costo: € 9,99. Info: worldnaturalattractions@gmail.com
  •   Prenotazioni qui 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

X