Una giornata all’Oasi Naturalistica “Frassineto”

bimbi nella capanna Oasi Naturalistica Frassineto

 

Abbiamo scoperto l’Oasi Naturalistica “Frassineto “ una domenica mattina, in  città faceva caldo e quindi decidemmo di andar alla ricerca di un po’ di frescura… E non potevamo scegliere un posto migliore!!!!

L’area naturalistica di Frassineto si estende su una superficie di 81 ettari. Un bosco ad alto fusto che ricopre i territori confinanti di Calvanico e Fisciano.

 

Oasi Naturalistica “Frassineto” nel cuore del bosco “Acqua dei faggi”

 

Oasi Naturalistica Frassineto

 

L’area dista circa 15 Km da Salerno, presenta un’altitudine media di 700 mt ed è compresa tra una zona boschiva detta “Acqua dei faggi”, e quella detta “Costa della traversa”, sulla pendice occidentale dei Monti Picentini, fa infatti parte dell’area protetta del Parco Regionale dei Monti Picentini.

Il nome, ovviamente, ci suggerisce la specie di alberi predominante nella zona: i frassini, per l’appunto.

I sentieri dell’Oasi Naturalistica “Frassineto”

L’oasi è percorsa da tre sentieri (F1-F2-F3):

F1: Il primo sentiero si sviluppa ad anello su una lunghezza di 3 km e larghezza 2,5 mt, con partenza ed arrivo presso la Casetta silvo-pastorale, situata a 100 mt dall’ingresso dell’area. Lungo il sentiero F1 si incontrano una carbonaia, una teleferica per trasporto legname ed un capanno, da questo primo sentiero partono due diramazioni: il sentiero F2 e F3.

F2: lunghezza 1 km e largh.2.5km

F3: lunghezza 1,5 km.

casa Oasi Naturalistica Frassineto

 

All’ingresso, ci accoglie una deliziosa casetta in pietra in stile tradizionale, all’interno della quale, dal 1997 è stato completato l’allestimento di un piccolo museo della civiltà silvo-pastorale. Il museo consiste in una raccolta di attrezzi e utensili impiegati nelle attività artigianali e silvo-pastorali, peculiari del territorio e alla cui fabbricazione ancora qualcuno si dedica.

C’è anche un piccolo parco giochi

All’intero della area naturalistica sono presenti spazi attrezzati ed aree per la sosta e punti di osservazione della natura, con tavoli e panche in legno dove è possibile fare un piacevole pic-nic, ci sono anche barbecue per fare delle grigliate in compagnia. E’ presente anche un piccolo parco giochi in legno dove Francesco e Jacopo si sono divertiti tantissimo, le giostre si trovano proprio vicino all’area pic-nic e quindi mentre i grandi preparano i piccoli possono tranquillamente giocare, restando a vista.

Come si suol dire, ”la porta è sempre aperta”. L’ingresso è libero e l’area si presta ad ospitare famiglie con bambini,  anche con passeggini, e non solo. Sempre all’insegna del rispetto per l’ambiente, nell’Area si attuano iniziative di vario genere che coinvolgono cittadini e scolaresche quali: escursioni, visite guidate, manifestazioni a sfondo ecologico, didattiche, folcloristiche e sportive.

I volontari di Legambiente

Tutto questo è possibile grazie al lavoro dei volontari del circolo Legambiente Valle dell’Irno, che gestiscono l’area Frassineto da diversi anni , è stato possibile offrire alle scuole, e non solo, percorsi didattici alternativi, fatti di riflessioni all’aperto, osservazione della natura, della bellezza e dell’importanza dell’ecosistema bosco. Infatti il circolo Legambiente è riuscito a dare un volto nuovo a questo bosco per anni abbandonato e lasciato nel degrado, rendendolo più pulito e attrezzato è diventato meta ideale per trascorrere una giornata all’aria aperta lontana dalla routine quotidiana o semplicemente per fare jogging o passeggiare lungo i sentieri.

Oasi Naturalistica “Frassineto”, passeggiata per famighlie perfetta

E’ proprio quello che abbiamo fatto noi, una bellissima passeggiata tra i diversi sentieri scoprendo le meraviglie che circondano l’area, tutta la ricchezza che la biodiversità di un ambiente di mezza montagna può offrire, con le sue innumerevoli specie arboree. Poi sono presenti delle schede floro-faunistiche, molto utili, dove vengono spiegate le specie presenti nell’oasi. Inoltre i bimbi si sono divertiti lungo il percorso salute cercando di fare alcuni esercizi fisici segnalati in diversi punti.

Frassineto oggi è un luogo incontaminato dove la natura regna sovrana.

 

Come arrivare all’ Oasi Naturalistica “Frassineto”

In auto:

Dal raccordo E841 Avellino – Salerno, uscita Lancusi, proseguire per Gaiano e seguire le indicazioni per “Area protetta Frassineto”

L’ingresso all’area è libero. Per informazioni e prenotazioni consultare il sito web dell’associazione.

Legambiente Valle dell’Irno

Centro Sociale “P. De Salvo”

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

X