stazione toledo napoli

Tutti usiamo la metropolitana per spostarci ed evitare il traffico, ma se queste stazioni diventano veri e propri musei, il viaggio diventa scoperta. Lo sapete che a Napoli si può fare un viaggio sotto terra alla scoperta dell’arte? E sulla pagina Facebook dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli inizia un tour virtuale alla scoperta delle stazioni dell’arte di Napoli spiegate ai bambini.

la videochiamata con Pulcinella

Pulcinella videochiama i bambini di Napoli. Casa Guarattelle, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, riporta un classico del divertimento per bambini, i burattini (in napoletano “Le guarrattelle”).

Il personaggio per eccellenza delle Guarattelle è Pulcinella che, in questi giorni di quarantena, vi farà compagnia rispondendo alle domande dei piccoli curiosi via WhatsApp. Insomma anche i burattini si adeguano ai tempi e imparano a usare le tecnologie.

bambina al computer

Chi l’ha detto che i musei si possono visitare solo di persona e che le favole non possiamo ascoltarle da casa? Quando la quarantena si prolunga è il momento di capire come organizzarci per non perdere gli appuntamenti con i luoghi di Napoli preferiti dai bambini. Scoprirete la passeggiata virtuale al MAV, gli esperimenti online di Città della Scienza e tante storie raccontate sulle pagine social delle librerie. Ecco una guida completa degli eventi online per i bambini di Napoli ai tempi del Coronavirus.

cravatte di cioccolata

Festa del papà. Avete pensato a un regalo? Inauguriamo con una Food Blogger napoletana Elena Amatucci, mamma di Gnam Gnam, la nostra nuova rubrica: in cucina con i bambini. Avremo sempre un ospite napoletano che ci insegnerà trucchi e segreti tra i fornelli. E partiamo da un evento super speciale. Ecco per la festa del papà: la ricetta delle cravatte di pasta sfoglia.

Una ricetta che stupirà i papà

X