Cerca

Campania con i bambini: cosa fare nel weekend dal 19 al 21 novembre 2021

Questa settimana è ricca di eventi per tutta la famiglia! Ecco qualche idea per il weekend dal 19 al 21 novembre!

Mostre, musei e festival a Napoli

Le mostre

Visto che il tempo non sarà bellissimo, una buona idea può anche essere quella di andare a vedere una mostra :

Cosa fare a Napoli con i bambini venerdì 19 novembre 2021:

Mercatini di Natale al Castello di Limatola (BN)

Assapora l’incanto dei Mercatini di Natale con la XII edizione di Cadeaux al Castello 2021. Ti aspettiamo nei weekend dal 12 al 14 Novembre per vivere insieme la magia del Natale.

Dal 26 Novembre al 12 Dicembre il Castello di Limatola si vestirà di festa ininterrottamente, con accesso dal Lunedì al Giovedì dalle 10 alle 22. E ricorda, nei weekend, da Venerdì a Domenica la magia continua fino alle 23.30.

Cosa fare a Napoli con i bambini sabato 20 novembre 2021:

Concerto d’Autunno! Racconti da Suonare

Concerto d’Autunno! Le avventure di Tutino per Musica in Culla
I suoni che caratterizzano l’autunno sono molti: le foglie che cadono ondeggiando, un sasso nella pozzanghera, i rami che si muovono al vento… ma se tutto questo diventasse un concerto?
Accompagnati da un simpatico e curioso personaggio, scopriremo come una passeggiata autunnale possa immergerci nella musica che si nasconde dietro questa colorata stagione.
Sonorizzazione delle avventure di Tutino di Lorenzo Clerici (ed. minibombo).
Il laboratorio musicale sarà condotto dal gruppo di educatori musicali di Fabbrica.
  • Dove: La Fabbrica del Divertimento didattica ed Eventi – Via Madonnelle 29, Ercolano
  • Quando: sabato ore 17:00
  • Info: Gruppi a numero chiuso. Necessari la prenotazione e il prepagamento. E’ richiesto il Green Pass attestante vaccino o tampone delle 48 ore. Tel 08119573973 – 3381131661

Dipingi e impara con Monet: laboratorio per bambini

Vieni a scoprire la mostra Claude Monet: The Immersive Experience con un laboratorio per bambini dai 5 ai 10 anni.
Un percorso di circa un’ora dedicato alla scoperta del padre dell’Impressionismo: con l’aiuto della Joiele Lab, i piccoli visitatori entreranno nel mondo di Monet e coloreranno i suoi capolavori.
Le sorprese però non finiscono qui!
  • Dove: Claude Monet: The Immersive Experience Napoli – Via Salvatore Tommasi 1 Na
  • Quando: sabato e domenica dalle ore 11:00 alle 17:00
  • Info: Ogni laboratorio prevede un momento creativo unico. A partire dalle ore 11:00, partirà un laboratorio ogni 30 minuti.
    Per ulteriori informazioni e per prenotare (la prenotazione è obbligatoria!): 3515402684.

Luci d’artista alla Casina Vanvitelliana di Bacoli!

Sabato 20 novembre ti portiamo nei mitici Campi Flegrei alla scoperta di un sito di incredibile fascino, la Casina Vanvitelliana di Bacoli, che in occasione del Natale si illumina con le luci d’artista.
Mito, leggenda, storia: scopriremo l’area del Fusaro che, a partire dal 1752, divenne la riserva di caccia e pesca dei Borbone.
Passeggiando per il giardino incantato, accederemo nella suggestiva struttura della Casina realizzata dal grande architetto Carlo Vanvitelli. Raggiungeremo poi la sala dell’ostrichina e ci godremo il panorama sul lago in una magica atmosfera natalizia.
  • Dove: Casina Vanvitelliana
  • Quando: sabato ore 18:00
  • Info: Inizio tour ore 18.00 Appuntamento all’esterno del ristorante Gotha, Via Ottaviano Augusto, 2C, 80070 Bacoli NA. Durata 1 ora e 30 circa. Contributo: 15 euro a persona comprensivo di guida abilitata della Regione Campania, radioguida e biglietto di ingresso alla Casina.
    Bambini fino a 10 anni gratis. 3289705049 | 3274910331

Caccia al tesoro di Natale per bambini: Napoli

Sabato 20 novembre alle ore 11:00, i bambini sono tutti invitati ad una divertente caccia al tesoro di Natale a Piazza del Plebiscito.
Attraverso indovinelli, indizi e giochi, i bambini saranno guidati in un’affascinante e divertente percorso che li porterà alla scoperta della storia e delle curiosità legate alla piazza principale di Napoli.
Nel rispetto delle norme di contenimento Covid-19, l’evento è a numero limitato.
  • Dove: Piazza del Plebiscito
  • Quando: sabato e domenica ore 16:00
  • Info: La prenotazione è obbligatoria al numero 3511995125 (anche tramite whatsapp). Nella prenotazione occorre specificare l’età dei partecipanti. La quota di partecipazione è di 15 euro a bambino, gli adulti accompagnatori non pagano alcuna quota.
    L’evento partirà con un minimo di 10 partecipati.

Ercolano ed il fascino della leggenda 

Ma quanto piacciono a noi le leggende???
Lo sapevate che la città di Ercolano, secondo la leggenda fu fondata nel 1243 a.C. da Ercole, il mitico eroe greco??? Vi va di scoprirla insieme a noi??? CHI PUO’ PARTECIPARE: TUTTI!!! Ercolano è veramente per tutti .. grandi, piccoli, cani (ne incontreremo molti), gatti, mamme, papà, nonni, zii e cugini.
  • Dove: Ercolano Parco Archeologico – corso Resina 187
  • Quando: sabato dalle 9:30 alle 12:30
  • Info: Incontro presso la biglietteria del Parco Archeologico. Ci ritroveremo alle ore 9.30 e la visita durerà circa 2 ore. Adulti 20 € (eh lo sappiamo, sembra assai, in realtà include anche il biglietto di ingresso agli Scavi di 13 €)
    Bambini 0/3 anni gratuiti
    Bambini 4/18 anni 5 €
    Ragazzi 18/25 anni 7 €
    **PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA**
    tramite messaggio privato sulla pagina Facebook “Bambini Curiosi”  specificando nome e cognome di tutti i partecipanti ed età dei bambini. Oppure tramite messaggio whatsapp al numero 3387818289

Festa dell’albero – XI Edizione

Sabato 20 alle ore 12.00 “saremo alberi” letture e laboratorio a cura di Cinzia Boggia. Si consiglia abbigliamento comodi, adatto a “colorarsi”.

  • Dove: Orto Botanico di Napoli
  • Quando: sabato dalle 10:30
  • Info: Per info e prenotazioni WhatsApp al numero 3296265074 (Cinzia)
    numero 338 449 8415 (Vanessa)

LA SFUJAREJA IN FATTORIA!

Immersi nella natura trascorreremo insieme una mattinata in fattoria per conoscere e celebrare l’antica festa e tradizione contadina della ‘Sfujareja’!
Conosceremo la storia e sfoglieremo insieme le pannocchie di mais sull’aia accompagnando l’attività con canti e giochi.
Per ridurre gli sprechi e dagli scarti creare valore…insieme nutriremo gli animali con gli avanzi della pannocchia e riutilizzeremo i chicchi di mais per il nostro laboratorio creativo. Costruiremo insieme uno strumento musicale da portare a casa!

  • Dove: Tenuta Melofioccolo – Via del Marzano 22 Na
  • Quando: sabato dalle 10:o0
  • Info: 15,00€ a bimbo – 13,00€ sconto fratellino (ingresso consentito ad un solo accompagnatore per bambino munito di green pass)
    Per prenotare occorrerà inviare un messaggio whatsapp al numero +39 345 162 0517.  Pagamento anticipato.

    ORARI E FASCIA D’ETA’
    10.00 – 12.00 / 2-3 anni
    10.00 -12.00 /4-5 anni
    11.00 -13.00 /6-10 anni

STORIE DI NATALE DAL MONDO

Torna finalmente il Teatro nel Baule con una nuova lettura animata ispirata al libro “Le più belle storie di Natale dal mondo” (Gribaudo).
Acquista il libro alla Feltrinelli di piazza dei Martiri e ritira il pass* che ti dà accesso prioritario alla presentazione.
* 2 pass per ogni libro acquistato, fino a esaurimento posti.
L’evento è organizzato in ottemperanza alle disposizioni vigenti ai fini del contenimento della diffusione del contagio del virus
COVID-19.
  • Dove: La Feltrinelli Napoli Piazza dei Martiri, Napoli
  • Quando: sabato ore 11:00
  • Info: tel 02 9194 7777

Cosa fare a Salerno con i bambini sabato 20 novembre 2021:

Strambosco – Christmas Edition

In esclusiva il 20 e 21 Novembre 2021 allo STRAMBOSCO l’evento natalizio dedicato alla tradizione degli elfi per tutta la famiglia.
  • Dove: Oasi Vivi Natura Lago Sele – Eboli (SA)
  • Quando: sabato e domenica
  • Info: Ticket Bambini Euro 15 con Kit Benvenuto. Elfo da portare a casa solo su ordinazione € 15. Ingresso ore 10.00 – 11.00 – 12.00 – 13.00 – 14.00 – 15.00. Puoi restare con noi quanto tempo vuoi e puoi portare anche un picnic da casa. Sarà attiva la pizzeria. Merenda dell’Elfo: cestino con cioccolata calda/The caldo, Muffin, biscottini  5€ Aperitivo Elfico: Birra Media/Calice di Vino, BRETZEL,NOCCIOLINE,, sacchetto patatine 8€ Info line: 081/8678369

Cosa fare a Caserta con i bambini sabato 20 novembre 2021:

In viaggio nel Sistema Solare, spettacolo in cupola digitale e visita al percorso museale

…visita su Mercurio, entrata nell’atmosfera di Venere, incontro ravvicinato con una cometa e con la fascia degli asteroidi, sorvolo delle Valles Marineris di Marte, sguardo particolare a Giove e alle sue enormi lune, slalom tra gli anelli di Saturno…
Ecco un’idea per un weekend alternativo, diverso dalla solita consuetudine e routine: visitare il nostro Sistema Solare………… viaggio suggestivo ed avventuroso!
Come?
Basta venire al Planetario e lasciarsi guidare, comodamente seduti in cupola digitale, dalla voce narrante.
Obbligatoria certificazione COVID19 (greenpass) per maggiori di anni 12.
Dalle 19.00 sarà anche possibile visitare il percorso museale (senza alcuna maggiorazione del prezzo del biglietto!) percorso-museale
Durata della visita al percorso museale: 25 min circa.
L’orario di inizio dello spettacolo sarà rispettato con puntualità: per esigenze di sicurezza non sarà possibile ammettere in cupola i ritardatari a spettacolo iniziato.
Durata degli spettacoli 1h10min circa.
  • Dove: Planetario di Caserta, Piazza Ungaretti 1 , Caserta
  • Quando: sabato dalle 19:30 alle 20:45
  • Info: biglietti e prenotazione obbligatoria Planetario di Caserta

Cosa fare a Napoli con i bambini domenica 21 novembre 2021:

Portami a Giocare! Laboratorio di ceramica per bambini

Evento gratuito per tutti i bambini!

Abbiamo pensato ad un’attività da dedicare a tutta la famiglia, ad una mattinata da trascorrere insieme, grandi e piccini, scoprendo le meraviglie del Rione Sanità senza tralasciare il divertimento!
Vivi, in tutta sicurezza, una nuova esperienza.
Con noi scoprirai i segreti della ceramica e realizzerai insieme ai tuoi bambini e ai nostri esperti, creazioni artigianali ispirate alle opere scoperte durante la visita guidata alle catacombe di San Gennaro.
  • Dove: Via Capodimonte 13 Napoli
  • Quando: domenica dalle 10:30
  • Info: L’appuntamento è domenica 17 e 24 ottobre alle 10.15 presso la biglietteria delle catacombe di San Gennaro. Il programma di Portami a Giocare prevede la visita guidata alle catacombe + il laboratorio di ceramica.
    Durata 2 ore e mezza circa

Festa dell’albero – XI Edizione

Domenica 21 alle.ore 10.30 “Un Esplosione di Vita” letture e laboratorio a cura di Roberta Mangiapia – Divulgatrice Naturalistica

  • Dove: Orto Botanico di Napoli
  • Quando: domenica dalle 10:30
  • Info: Per info e Prenotazioni WhatsApp al 3935565269 per bambini dai 4 anni il costo è di 5 euro a bambino necessaria la prenotazione – in caso di pioggia l’evento di annulla

Il mondo dei gladiatori – tour guidato alla mostra del MANN

Scopriamo insieme il mondo dei gladiatori nel Museo Archeologico Nazionale di Napoli!
Come erano armati i gladiatori? Dove e perché si scontravano? Cosa mangiavano? Chi li curava? Come nacquero, inizialmente, i ludus gladiatorii, e come si svilupparono nel corso del tempo?
Un tour adatto a grandi e piccini, visiteremo la mostra dei gladiatori nel Salone della Meridiana e la sezione GladiatoriMania!

  • Dove: Museo Archeologico di Napoli
  • Quando: domenica dalle 16:30 alle 18:30
  • Info: L’itinerario si svolgerà domenica 21 novembre alle ore 16:30, prenotazione obbligatoria entro venerdì 19 novembre alle ore 23.
    La visita si svolgerà con un minimo e un massimo di partecipanti. Anche i whisper (radioguide) saranno forniti a partire da un determinato numero di partecipanti. Per prenotare, contattare il numero 3492949722 tramite sms o whatsapp, oppure inviare una mail all’indirizzo erika83e@gmail.com , indicando numero di persone e recapito telefonico.
    Contributo richiesto per la visita guidata: 10 euro a persona (anche i bambini), biglietto di ingresso al museo escluso.
    Appuntamento alle ore 16:30 all’ingresso del Museo Archeologico Nazionale (all’esterno, ingresso principale, lato sinistro)
    Mascherina obbligatoria secondo le norme anti-contagio.
    Obbligatorio mantenere il distanziamento.
    Green pass obbligatorio per tutti i partecipanti da 12 anni di età in poi.
    Itinerario a cura della dott.ssa Erika Chiappinelli, guida turistica abilitata della Regione Campania.

Pompei per famiglie!

Ecco finalmente” I viaggi di Pasqualino “. La sua speciale macchina del tempo lo ha trasportato nel lontano I sec. d.c. nella famosa città di Pompei.
Di lì a poco una tremenda eruzione del Vesuvio la seppellirà per alcuni secoli.
Con il supporto di una mappa e tanti indizi da cercare visiteremo questo importante sito archeologico dagli edifici principali come l’Anfiteatro o il Foro alle grandi e ricche case, le botteghe e le strade.
Dovrete in poche ore aiutarlo a raggiungere il Foro per abbandonare quanto prima la città.
Riuscirete in questa missione?
La visita guidata sarà supportata da materiale fornito ad inizio visita.
  • Dove: Pompeii – Parco Archeologico
  • Quando: domenica dalle 10:00
  • Info: Il contributo di partecipazione alla visita è di €10,00 per tutti sia adulti che bambini.
    ( comprende piantina + auricolari nel caso il gruppo superi le 10 persone) I bambini al di sotto dei 6 anni non pagano la visita guidata.
    Gli adulti devono acquistare inoltre il biglietto di ingresso agli Scavi.  Gratuito insegnanti e bambini al di sotto dei 18 anni.
    Durata visita 2 ore. Non adatto a bambini al di sotto dei 6 anni. Obbligatorio Green Pass per adulti e ragazzi dai 12 anni in su
    Per informazioni e prenotazioni contattare il 3341114336.

Strega Bistrega per la Giornata Mondiale per i diritti dell’infanzia

Una strega ostinatamente ignorante, quasi una sopravvissuta di una tradizione streghesca antica e superata. Non sa, o non vuole saperne di più. Una fame atavica la divora. Deve trovare da mangiare e non è facile,e allora anche un bambino diventa un pasto invitante.

Una figlia ignorante anche lei, ma curiosa. Di una curiosità particolare per una giovane strega che conosce di fatto solo erbe, frutta, intrugli magici e bestie boschive. Esistono altri esseri al mondo? E come sono fatti? Come sono fatti i bambini?
…”Boh…!” risponde la Strega, ma la curiosità della figlia diventa anche la sua.
E poi un bambino: presenza e assenza. I suoi giochi, le sue abitudini. Ripreso e sorpreso nella sua quotidianità. Cosa c’entra lui, così normale, col mondo delle streghe? Ma il suo sguardo ha un luccichio, insondabile.
Un ponte tra la realtà e la fantasia?
Ma se già il bambino in tutte le fiabe è preda inafferrabile, in questa storia lo è ancora di più. I linguaggi scenici usati, quello teatrale e quello cinematografico, accentuano la distanza tra mondi antitetici, rendono vano ogni tentativo delle streghe, segnano poeticamente quella che, forse, è la distanza incolmabile tra il mondo infantile e il mondo degli adulti.
Accade però, forse per magia, che gli estremi si tocchino, che la realtà si fonda con la fantasia. E la tradizione streghesca, antica e mai superata, dia infine alla luce un “frutto” che si perpetui nel tempo.
Una pièce di vago sapore beckettiano: due stralunate streghe inseguono e attendono il loro Godot, oggetto inconoscibile di desiderio, il BAMBINO.

  • Dove: Teatro dei Piccoli – Via Antoniotto Usodimare 80125 Napoli NA
  • Quando: domenica dalle 11:00 alle 12:00
  • Info: Costi € 8 festivi – € 7 scolastiche –  Segreteria Teatro dei Piccoli 3270795871

CHE CALDO! Weekend a Città della Scienza

Il clima sta cambiando ormai non ci sono più dubbi. L’aumento della temperatura, lo scioglimento dei ghiacciai sono solo alcuni dei fenomeni metereologici sempre più estremi, sintomo di un pianeta che sta modificando il suo clima e l’unico responsabile di tale cambiamento è l’uomo. Nel corso delle attività, realizzate in collaborazione con Le Nuvole Scienza si sperimenteranno i fenomeni fisici nel laboratorio “Scegli il tuo clima” e si potranno avere interessanti informazioni sulla Terra del futuro nel corso dell’interactive lab “Anno 2048”.

Città della Scienza ospiterà, inoltre, #Partenoplay, il festival di gioco per tutti che è un’iniziativa proposta dall’assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Napoli ed è parte del progetto “Una città per giocare”, realizzato in collaborazione con il Ludobus Artingioco – cooperativa sociale Progetto Uomo, con la partecipazione di numerose realtà ludiche partenopee e campane. In questo festival, sia sabato che domenica i visitatori sono invitati a giocare “seriamente”, per dare al gioco la giusta importanza scientifica e pedagogica e per la diffusione di una cultura ludica sana e responsabile.
Il pubblico potrà cimentarsi, infine, anche con i laboratori di manualità Borbone Kids Lab “La posa non riposa” in collaborazione con Caffè Borbone, che mirano a sviluppare la creatività dei bambini attraverso nuove modalità di espressioni artistiche.
Come sempre sarà possibile effettuare le visite guidate al museo del Corpo Umano Corporea e assistere agli straordinari spettacoli del Planetario

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*