“Come vorrei che mio figlio si appassionasse alla matematica e alle materie scientifiche”. Quale genitore non ha mai pronunciato questa frase? Ebbene, ripartono i corsi Bricks4Kidz Napoli: e ripartono in presenza, con piccoli gruppi, in sicurezza e in una nuova sede rinnovata e più funzionale alle esigenze di distanziamento.

mercatini natale

La tradizione dei mercatini di Natale nasce in Trentino alto Adige, Austria e Germania, ma piano piano degli anni, anche nel Sud Italia si è consolidata una tradizione di mercatini di Natale, in sintonia con il territorio, dall’inimitabile mercatino di San Gregorio Armeno a Napoli, ai mercatini nei borghi più belli della Campania. Ecco una mappa aggiornata di dei mercatini di Natale in Campania 2021, provincia per provincia.

FAGGETA PArco d'amore Matese

Per noi, abituati al caldo di Napoli, andare al Parco del Matese è un po’ come andare in “montagna”. Amiamo il Lago del Matese in inverno con la neve, nelle stagioni più calde per il clima temperato e d’autunno per l’esplosione di colori. Quest’anno, a caccia del foliage in Campania, abbiamo scoperto il sentiero della faggeta di parco d’Amore sul Lago del Matese: un sentiero facile, adatto a tutti, e super scenografico.

grotta seiano napoli

Una grotta lunga 770 metri con 120 archi, per tagliare in due la collina di Posillipo: un’avventura per tutti i bambini. la Grotta di Seiano a Napoli fa parte del Parco Archeologico del Pausilypon: è una galleria artificiale realizzata in epoca romana, nel I secolo dopo Cristo, scavata nel tufo e progettata dall’architetto Lucio Coccei e poi ristrutturata in epoca borbonica. Attraversa la collina di Posillipo e collega Bagnoli e dei Campi Flegrei con il Vallone della Gaiola, passando per la spettacolare Baia Trentaremi.

Catsel Sant'Elmo Napoli

Che tu sia napoletano o un turista fermati, esci dai vicoli e immagina di essere un gabbiano e di osservare Napoli dall’alto. Come fare? Prendi la funicolare, le scale mobili e in mezz’ora dal centro storico sei arrivato a Castel Sant’Elmo il punto più alto di Napoli, da cui lo sguardo può abbracciare tutta la città e il golfo. Da qui, nel silenzio del vento e delle nuvole, osserverai una Napoli insolita.